Maratona Roma 2012

18 marzo 2012

L’EVENTO
Grande successo allo spazio del 10eLotto in occasione della 18a edizione della Maratona di Roma: il pubblico ha apprezzato in modo particolare i momenti “Live painting”, dove ognuno ha potuto esprimere la sua creatività, e l’esibizione dei Damove che hanno stupito grandi e piccini con le loro rocambolesche esibizioni di freestyle (basket, calcio, parkour/freerunning, biketrial, breakdance).
Il sostegno del 10eLotto a questo evento testimonia la volontà di Lottomatica di essere presente nell’atletica in particolare e nel mondo dello sport in generale.

LO SAI CHE...

  • Il tracciato della Maratona di Roma è fra i più veloci, perché pianeggiante per l’80% e con un’altimetria max. di 12 metri s.l.m.
  • Dalla decima edizione, ogni anno, in parallelo con la gara principale, si svolge la maratona dei disabili, sullo stesso percorso di 42 km circa, su handbike e carrozzine.
  • Il percorso si compone di 150 vie e piazze. Durante la corsa si affrontano 15 strade contromano rispetto al normale senso di marcia delle macchine.
  • La prima Maratona di Roma ufficiale si è svolta quasi vent’anni fa, nel 1995, ma in realtà, già dai primi anni del ‘900, la Capitale ha visto correre per le sue strade e lungo il Tevere alcuni fra i più grandi podisti  di tutti i tempi: il grande atleta Dorando Pietri il 2 aprile del 1906 trionfò sul traguardo di Piazza di Siena  a Villa Borghese, e l’etiope Abebe Bikila che, a piedi scalzi, giunse vincitore, al traguardo posto sotto l'Arco  di Costantino illuminato, nella storica maratona olimpica del 1960.

DIAMO I NUMERI
18a: l’edizione 2012 della Maratona di Roma
78: le maratone organizzate in Italia ogni anno
16: le competizioni che hanno ottenuto il Road Race Gold Label della IAAF fra le oltre 2500 maratone che si svolgono nel mondo
30: i paesi che potranno assistere in diretta all’evento sportivo

40: mila, gli euro in palio per il vincitore