Io gioco con l’Arte - Tono su Tono - TIZIANO

Marzo 2013 - Scuderie del Quirinale, Roma

TUTTE LE STRADE PORTANO A ROMA
In occasione della mostra "Augusto", allestita nelle sale delle Scuderie del Quirinale a Roma, Il Gioco del Lotto in collaborazione con i Servizi Educativi Laboratorio d’arte dell’Azienda Speciale Palaexpo, ha offerto la possibilità ai più giovani e alle famiglie di conoscere e approfondire il mondo del primo imperatore della Roma antica.   laboratorio day 24 novembre  
bambini e ragazzi dai 5 agli 11 anni dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 - partenza ogni ora                             
Ai genitori che hanno accompagnato i bambini ai laboratori, sono stati offerti l'ingresso e la visita guidata della mostra.

INGRESSO GRATUITO SENZA PRENOTAZIONE fino ad ESAURIMENTO POSTI

Laboratorio per bambini dai 4 ai 6 anni
Dopo aver sperimentato tutte le possibilità dei colori, in laboratorio sono state messe a fuoco le potenzialità di un unico colore, il Rosso. I bambini hanno osservato, manipolato e messo in ordine una vasta gamma di tonalità dello stesso colore, e hanno scoperto le infinite sfumature che si possono ottenere aggiungendo piccole quantità di bianco e di nero. La pittura creata è servita a realizzare una scala cromatica. Ogni bambino ha creato la sua sfumatura di rosso da distribuire in parte a tutti gli altri partecipanti. Ognuno ha avuto così la propria tonalità e tutte quelle degli altri, per costruire la propria palette di rossi.


Laboratori destinati ai ragazzi dai 7 agli 11 anni
Anche i ragazzi hanno sperimentato tutte le possibilità del colore rosso e scoperto le infinite sfumature che si possono ottenere aggiungendo piccole quantità di bianco e di nero. Hanno realizzato una composizione individuale ottenuta sovrapponendo tante tonalità di rosso. A partire dal colore della base hanno aggiunto campiture più chiare e più scure fino a creare un’immagine che emerge dalla stratificazione delle diverse tonalità.

 

 Obiettivo delle attività dei laboratori è stato scoprire come un singolo colore, il rosso, abbia infinite possibilità espressive, di scala e combinatorie.