Premio Biagio Agnes

1140x300

21 - 23 giugno 2013 – Capri, Napoli


LA MOSTRA
Nella splendida cornice dell'isola di Capri si è conclusa la V edizione del Premio Biagio Agnes, sostenuto anche quest'anno da IL GIOCO DEL LOTTO.
L'evento, svoltosi dal 21 al 23 giugno 2013, ha voluto valorizzare la professione giornalistica in ogni suo aspetto, cogliendo i profondi cambiamenti che questo mestiere ha subito, anche a causa del sopravvento delle nuove tecnologie.
La giuria, presieduta da Gianni Letta, ha scelto i vincitori tra i nomi più illustri del mondo giornalistico nazionale e internazionale.
Ecco alcuni dei vincitori della quinta edizione del Premio Biagio Agnes:
Premio Internazionale: John Lloyd   
Premio alla Carriera: Mario Cervi
Premio per la Carta Stampata: Francesco Verderami
Premio per la Televisione: Marcello Masi
Premio per la Radio: Eduardo Montefusco
Premio Comunicazione Istituzionale: Pasquale Cascella   
Premio Giornalista Scrittore: Raffaele La Capria
Premio Nuove Frontiere del Giornalismo: Angelo Maria Perrino               
Premio Giovani Under 35: Costanza Calabrese
Premio Speciale: Duilio Giammaria.


LO SAI CHE...

  • Il premio è dedicato a Biagio Agnes giornalista e direttore generale RAI che negli anni 1960 creò il Telegiornale delle 13.30 con i giornalisti in video.
  • Il logo del Premio Biagio Agnes è il disco di Festo: uno dei misteri dell'archeologia. Ritrovato all'inizio del secolo tra le rovine della città di Festo a Creta, presso un muro di un palazzo minoico, ha ancora una datazione incerta (tra il 1600 a.C. e il periodo ellenistico romano); i simboli impressi nell'argilla, 241 per l'esattezza, disposti a spirale sui due lati, in una sequenza che segue il senso orario, non sono stati ancora decifrati, anche perché sconosciuta risulta la scrittura usata (sillabica? geroglifica? sicuramente non alfabetica). Appare certa, invece, la tecnica: lo scriba ha utilizzato 45 punzoni corrispondenti ai 45 simboli presenti sul disco, imprimendoli direttamente nell’argilla ancora fresca; in questo modo, ha dato origine alla prima attestazione nella storia di caratteri mobili per redigere un testo!

DIAMO I NUMERI

45: i simboli impressi sul disco di Festo
10: i premi assegnati 22giornalisti di fama nazionale e internazionale
5: le edizioni del Premio
3: le giornate dedicate all’evento
22 giugno: cerimonia di premiazione a Capri, presso la Certosa di San Giacomo