Il racconto del restauro

...


Lottomatica intervenne con un innovativo progetto di comunicazione, finalizzato a valorizzare il monumento, la sua storia e le importantissime scoperte che il restauro ha portato alla luce. Il progetto di comunicazione, diretto da Alberto Abruzzese,  si è rivolto  ad una platea internazionale per  divulgare l'eccellenza raggiunta dal metodo di restauro italiano che proprio in questo complesso restauro aveva chiamato a  raccolta le maggiori istituzioni di ricerca del settore,  che avevano messo a disposizione le loro tecnologie e le loro conoscenze per un approfondito screening scientifico del monumento.

Per i lavori di restauro fu realizzato un ponteggio completamente trasparente e calpestabile così da consentire ai visitatori di osservare da vicino i dettagli dell’opera. Contemporaneamente il portale Progettomose.it rese possibile la diretta, 24 ore sue 24, di tutte le fasi del processo di restauro, grazie a un sistema di webcam che portò sul sito milioni di visitatori da tutto il mondo. Progettomose.it ospitò inoltre una “Mostra Virtuale” nella quale fu raccolta una grande quantità di materiale concernente la Tomba e la sua storia, oltre alla bibliografia, iconografia e filmografia sul genio di Michelangelo.