Indian Highway

1140x300

22 settembre 2011 - 29 gennaio 2012


LA MOSTRA
Grande successo al MAXXI di Roma per a mostra collettiva e itinerante Indian Highwayche ha raccontato, attraverso le opere degli artisti indiani contemporanei più rappresentativi, il volto antico e moderno dell’India.
L’Highway, l’autostrada, evoca il movimento e il flusso delle genti verso le aree urbanizzate, il passaggio dalle tradizioni più antiche al progresso tecnologico: il tutto visto attraverso il molteplice sentire degli artisti che partecipano alla rassegna con opere tecnicamente molto diverse. Identità e memoria storica, tradizione artigianale, sviluppo urbano: questi sono gli aspetti dell’India raccontati nella mostra che si presenta diversa in ogni città, grazie all’estro di ogni curatore coinvolto nel progetto.


LO SAI CHE...

  • Per la prima volta un museo italiano ha celebrato l’arte indiana contemporanea, offrendo un prezioso contributo alla conoscenza dell’innovativa spinta creativa di un paese in rapida trasformazione.
  • In 5 anni Indian Highway ha attraversato 3 continenti: Europa, America del Sud e Asia e lungo il suo percorso coinvolge di volta in volta un numero sempre maggiore di artisti.

DIAMO I NUMERI

30: gli artisti impegnati nella rassegna
80
metri: la lunghezza dell’installazione di Dayanita Singh
3: i continenti toccati dalla mostra
71
mila: i km della rete autostradale indiana
60: le opere esposte