Il Gioco Serio dell'Arte VI EDIZIONE

1140x300
28 novembre 2011 - 28 maggio 2012 – Palazzo Barberini, Roma


L’EDIZIONE N.6
Anche quest’anno, IL GIOCO DEL LOTTO ha sostenuto la rassegna culturale Il Gioco serio dell’Arte che, come nelle precedenti edizioni, ha riscontrato una straordinaria partecipazione di pubblico, registrando in ogni incontro il tutto esaurito. Le 7 conferenze spettacolo, dal 28 novembre 2011 al 28 maggio 2012, si sono svolte nelle sale della Galleria di Arte Antica a Palazzo Barberini: alcuni capolavori hanno offerto lo spunto per perfomances di danza contemporanea, mentre il tema della creazione artistica e di pensiero è stato il filo conduttore degli incontri. Le performances di danza sono state curate da Michela Lucenti con l’ensemble dei danzatori di Balletto Civile, mentre gli interventi a carattere storico artistico sono stati condotti da Anna Lo Bianco e Michele di Monte


LO SAI CHE...

  • Il restauro delle sale della Galleria d’Arte Antica è stato realizzato grazie al contributo de Il Gioco del Lotto: ben 180 opere hanno potuto lasciare i depositi per essere ammirate negli spazi espositivi ampliati e rinnovati.
  • Tra i numerosi capolavori conservati nella Galleria d’Arte Antica c’è anche “la Fornarina” il celebre ritratto dell’amante di Raffaello, che reca la firma dell’artista sul bracciale della donna: “RAPHAEL VRBINAS”.
  • Nei saloni di Palazzo Barberini vide la luce il Partito Socialista Democratico Italiano fondato da Giuseppe Saragat, allora Presidente dell'Assemblea Costituente: era l'11 gennaio 1947. L’evento è ricordato da una targa commemorativa affissa sulla facciata principale.

DIAMO I NUMERI
34: le sale della Galleria Nazionale di Arte Antica aperte al pubblico
7: le conferenze spettacolo della rassegna in questa edizione
6: le edizioni de Il Gioco Serio dell'Arte
87 x 63: le misure del dipinto "La Fornarina" di Raffaello