Generazione Cultura

Le idee di impresa dei ragazzi di Generazione Cultura

Un’opportunità importante per i talenti di Generazione Cultura consiste nella possibilità di sviluppare una propria idea di impresa in ambito culturale. Per le più meritevoli è previsto l’accesso al Business Plan Development ossia un vero e proprio periodo di incubazione che permetterà loro di consolidare la proposta imprenditoriale presentata con il supporto di docenti della LUISS Business School.

Numerose e interessanti sono state le idee presentate dal primo gruppo di 50 giovani talenti, per le quali era richiesto oltre che una descrizione del progetto anche una prima analisi del mercato, del contesto competitivo e business plan. Si è spaziato da progetti per poter esplorare il panorama artistico circostante in un click, ad app per delle cacce al tesoro culturali fino a piani per valorizzare gli spazi culturali e molto altro ancora.

Sono stati apprezzati tutti i progetti presentati sia per i fondamentali che per le modalità di esposizione, tuttavia il Comitato Scientifico ha deciso di avviare al processo di affiancamento per lo sviluppo del business plan 4 idee che hanno risposto al meglio ai parametri di innovazione, struttura dell’idea, target e bisogni reali.

I progetti selezionati sono quelli di Elisa Roncaccia, Giulia Fornasero, Martina Furno e Elisabetta Muratori: complimenti!


Prosegue intanto lo stage presso le Istituzioni Culturali partner di Generazione Cultura anche per il secondo gruppo di talenti.

Ascoltiamo insieme le testimonianze di stage al Palazzo Reale di Napoli, al Polo Museale Regionale della Lombardia e a Villa d’Este di Tivoli:

Il progetto

Generazione Cultura è l’innovativo progetto, ideato e sostenuto da Il Gioco del Lotto in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo insieme ad Ales e la Luiss Business School, con lo scopo di potenziare le competenze di giovani talenti e valorizzare il patrimonio artistico e culturale del nostro Paese.

Con il progetto, Il Gioco del Lotto offre a 100 giovani neolaureati, scelti dopo un’attenta selezione a fronte di un bando pubblico, la possibilità di prendere parte per 200 ore in sei settimane al corso di alta formazione organizzato dalla prestigiosa LUISS Business School di Roma e successivamente a uno stage di 6 mesi, retribuito, presso oltre 30 tra le più importanti istituzioni culturali italiane.

Al termine del percorso, fino a 10 tra le migliori idee d’impresa culturali proposte dai giovani talenti, potranno essere affiancate da un servizio di incubazione che le accompagnerà nella creazione di un business plan efficace e convincente per essere finanziate e realizzate.

Guarda tutti video e scopri di più su Generazione Cultura: