Galleria Vezzoli

1140x300

29 maggio – 24 novembre 2013 - MAXXI, Roma


LA MOSTRA
Grazie al sostegno de Il GIOCO del LOTTO, dal 29 maggio 2013 è stato possibile ammirare 90 opere di Francesco Vezzoli al MAXXI. Il titolo della mostra, GALLERIA VEZZOLI, a cura di Anna Mattirolo, si ispirava, con leggerezza e ironia, alle grandi gallerie romane e suggeriva l'atmosfera sontuosa dei musei del passato. Per l’occasione, le architetture avveniristiche di Zaha Hadid si “sono vestite” di velluti e tappezzerie damascate, su cui spiccavano i lavori dell’artista bresciano.
Galleria Vezzoli è stata parte del progetto espositivo The Trinity, la ricerca di Francesco Vezzoli in tre diverse istituzioni museali: il MAXXI di Roma, il MoMA PS1 di New York e il MOCA di Los Angeles.
La mostra al Maxxi, oltre a presentare in maniera completa l’attività dell'artista italiano, si è posta come momento di riflessione sulla sua carriera artistica, giunta ad un importante punto di svolta.
Il percorso è stato strutturato in un iter cronologico, dai primi ricami fino ai progetti più recenti, e in una sezione tematica, l’autoritratto, che fa da contrappunto alle opere esposte.


LO SAI CHE...

  • Il Maxxi è stato inaugurato ufficialmente il 28 maggio 2010 e, da allora, ha sempre proposto al pubblico mostre, workshop, eventi culturali a carattere internazionale.
  • Le star hollywoodiane, i personaggi del mondo dello spettacolo sono spesso al centro dei video di Vezzoli, come, ad esempio, Catherine Deneuve a Bianca Jagger, Courtney Love, Cate Blanchett e Sharon Stone.

DIAMO I NUMERI

90: le opere di Vezzoli in mostra
2 e 3: le Gallerie del Maxxi dedicate alla mostra di Francesco Vezzoli
42: gli anni dell’artista bresciano
29 maggio: apertura della mostra