CDA Lottomatica Holding

Il Consiglio di Amministrazione è dotato per statuto di tutti i poteri per l'amministrazione ordinaria e straordinaria della Società e ha facoltà di compiere tutti gli atti che ritenga opportuni per l'attuazione ed il raggiungimento dell'oggetto sociale.

L'assemblea dei soci riunitasi il 17 novembre 2015 ha nominato il Consiglio di Amministrazione per la durata di tre esercizi, con scadenza alla data dell'assemblea che sarà convocata per l'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2017.

Cairoli

Fabio Cairoli

Presidente e Amministratore Delegato Lottomatica Holding S.r.l.

È entrato nell’azienda nel 2012 con l’incarico di Direttore Divisione Business e successivamente di Direttore Generale, fino alla carica di CEO Region Italy all’interno di IGT PLC.
Dal 2014 è membro del Comitato Esecutivo della World Lotteries Association e dal 2015 del Comitato Esecutivo delle European Lotteries.
Vanta 25 anni di attività nel settore dei beni di consumo per aziende leader multinazionali, dove ha maturato esperienze sia a livello nazionale che internazionale. È stato Direttore Generale di Gruppo e membro del Consiglio di Amministrazione di Bialetti Industrie, dove è stato responsabile del piano di risanamento e ristrutturazione dell’azienda, rimettendone a fuoco sia la strategia di mercato sia il modello industriale. Prima di entrare in Bialetti, è stato Direttore Generale di Star Alimentare S.p.A., una delle più importanti società alimentari italiane, rilanciando con successo lo storico marchio.
Inoltre, è stato Amministratore Delegato di Julius Meinl Italia S.p.A. e Direttore Marketing & Sales Motorola Mobile Devices Italy.
È stato Direttore Marketing in Kraft Foods, dove ha ricoperto per 10 anni diversi incarichi sia in Italia che presso l’Head Quarter Europeo in Gran Bretagna.
Cairoli è laureato in Economia e Commercio presso l'Università Cattolica di Milano.

Blanc

Philippe Blanc

Senior Vice President of Finance & Control Italy and Customer Services

Philippe è responsabile di Amministrazione, Pianificazione e Controllo, Tax, Acquisti, Logistica, Amministrazione vendite, Gestione del credito e Contact Center per tutti i business in Italia. In questa posizione assiste il Top Management nelle decisioni strategiche ed operative con l’obiettivo di accrescere il valore del business con particolare attenzione alla capacità, nel lungo periodo, di generare cassa. Assicura nell’ambito delle politiche del gruppo, il contributo del dipartimento Tax e Amministrazione e Bilancio al business italiano attraverso un adeguato coordinamento guidando le attività M&A italiane e garantendo la valutazione e il monitoraggio degli investimenti di pertinenza del Italia. Da fine 2014, garantisce inoltre, l’efficacia e l’efficienza del “Customer Services” a sostegno del business italiano contribuendo all’introduzione di approcci innovativi, di elevato standard qualitativo e processi snelli, misurabili. Inoltre è anche Amministratore Delegato di Cartalis (Imel), Presidente di Lotterie Nazionali S.p.A., LIS S.p.A., PCC Giochi e Servizi S.p.A., Tecnologia e sicurezza di stampa S.r.l., membro del Consiglio di Lottomatica Holding, LottoItalia S.r.l., SED MULTITEL S.r.l.. Prima dell'acquisizione a partire dal 2010, Philippe ha ricoperto il ruolo di CFO Italy di GTECH S.p.A. (precedentemente nota come Lottomatica Group). Per l’Italia Philippe è Amministratore Incaricato SCIGR (Sistemi dei Controlli Interni e Gestione dei Rischi). Dal 1995 al 2010, Philippe ha lavorato per le Ferrovie Italiane dello Stato dove ha ricoperto diversi ruoli di crescente responsabilità nella finanza, pianificazione e controllo strategico operativo e investimenti nell’area trasporto fino al 2006. Avendo guidato, per le ferrovie, diverse Joint Ventures con ferrovie europee, ha assunto nel 2006 la responsabilità diretta del business e delle vendite all’internazionale del trasporto passeggeri. In ultimo, nel 2008, è diventato Senior Vice Chairman Passenger Long Distance delle Ferrovie Nazionali Egiziane, questo incarico era parte di un accordo di cooperazione Italia-Egitto per sostenere l’"Egyptian National Railways Transformation Program". Dal 1990 al 1995, è stato consulente senior manager in Coopers & Lybrand; come consulente ha guidato diverse missioni di organizzazione / revisione sistemi a supporto dei processi operativi. Prima, è stato 1 anno in Alitalia nella direzione Organizzazione e ha iniziato nel 1986 la sua carriera in Francia nella direzione commerciale di una società informatica (Bull France) Philippe, Eurepean Engineer (EUR-ING), si è laureato in Ingegneria presso l’Ecole Nationale Superieure des Pétroles et des Moteurs Istituto Francese del Petrolio (ReuilMalmaison-Francia) e ha conseguito un master in Gestione delle Tecnologie dell'Informazione presso il Centro Studi e Ricerche in Management di Sophia Antipolis (Francia). Ufficiale di Marina (servizio militare in Francia).
Daniele Umberto Santosuosso

Daniele Umberto Santosuosso

Consigliere indipendente

Professore ordinario di diritto commerciale alla Università “La Sapienza” di Roma. Visiting professor presso varie Università straniere, tra cui Berkeley School of Law e Harvard Law School. Avvocato (Cassazionista dal 2000), ha lavorato con vari studi legali anche internazionali. Attualmente è titolare dell'omonimo studio legale, con il quale offre servizi professionali in tutti i settori del diritto commerciale (dal societario, fallimentare, bancario e finanziario al diritto antitrust e contrattuale) e dell'economia aziendale (avvalendosi di dottori commercialisti che lavorano con lo studio).

Incarichi istituzionali e di gestione societaria.

Per nomina del rettore della "Sapienza", dal 1999 al 2002, nel Consiglio di Amministrazione della Unità Organizzativa Interfacoltà della "Sapienza", ente di diritto pubblico; dal 2003 ad oggi, nel Comitato ed oggi Commissione Spin-off e Start-up della "Sapienza" presso il Rettorato.

Per incarico governativo, come consulente del Ministro delle Poste e Telecomunicazioni (1995-1996); componente effettivo della I° (2000-2003) e della II° Commissione Governativa "Vietti" (2004) istituite dal Ministro della Giustizia per la riforma del Diritto Societario; componente del gruppo di studio presso il comitato permanente per la riforma del Microcredito e della Microfinanza (2005).

Nominato dalla Consob, come membro del panel di esperti per la regolamentazione della disciplina sulle parti correlate (2010); membro del tavolo di lavoro per la Semplificazione regolamentare del mercato finanziario (2011).

Nominato dalla Banca d'Italia nella "Commissione Menichella" (2011-2013);

Membro (unico italiano) del gruppo internazionale di lavoro per la scrittura delle linee guida dei consulenti tecnici giudiziari, progetto promosso e finanziato dalla Commissione UE.

Consigliere di amministrazione di varie società tra cui:
indipendente (dal 2008 al 2011), presidente del comitato di controllo interno, del comitato remunerazioni e del comitato parti correlate di Kinexia Spa (energie rinnovabili, efficienza energetica e ambiente), quotata alla Borsa di Milano; indipendente (dal 2011 al 2013) e componente del comitato remunerazioni di Enel Green Power Spa, quotata alla Borsa di Milano. Dal 2013 ad oggi indipendente, componente dei vari comitati remunerazioni, nomine, controllo e rischi, nonché dell'organismo di vigilanza di Banca Ifis Spa, quotata alla Borsa di Milano. Dal novembre 2015 ad oggi indipendente per la Lottomatica Holding Srl.