REGOLAMENTI
Il Gioco del Lotto è disciplinato dalla legge n. 528 del 2/8/1982 (in G.U. n. 222/82) e dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 560 del 16/9/1996.
Attualmente la sua gestione è affidata all'Ispettorato Generale per il Lotto e le Lotterie, Direzione Generale delle Entrate Speciali, con sede in Roma presso il Ministero delle Finanze.
In questa sezione puoi consultare e scaricare i documenti ufficiali attinenti al Gioco del Lotto:
Per leggere questi documenti hai bisogno dell'Adobe Reader (free).
Per sapere se hai vinto, inserisci il numero seriale dello scontrino nel box Verifica vincite che trovi in alto a destra in tutte le pagine dedicate al Lotto, oppure consulta il Bollettino Ufficiale delle vincite, che ogni ricevitore espone al pubblico non appena Lottomatica ha certificato la regolarità delle avvenute estrazioni, oppure consulta la pagina ultime estrazioni, qui sul sito.
Nel caso fossi in possesso di uno scontrino o di un dettaglio giocata che ritieni essere vincente, e che invece il Concessionario considera non vincente, puoi opporre reclamo.
Il reclamo deve essere spedito per raccomandata con ricevuta di ritorno al Concessionario tassativamente entro 8 giorni dalla data di affissione del Bollettino Ufficiale di zona.
Il termine è perentorio infatti trascorsi questi 8 giorni il diritto di ricorso decade. Una volta ricevuto il reclamo, il Concessionario può accoglierlo o respingerlo.
Se entro 15 giorni il Concessionario non ti avrà comunicato l'esito con raccomandata, il reclamo si intende tacitamente respinto.
Il provvedimento viene in ogni caso pubblicato sul numero successivo del Bollettino Ufficiale. A questo punto ti rimangono ancora due strade da percorrere per farti riconoscere la vincita: ricorrere alla Commissione Centrale del Gioco del Lotto entro 15 giorni dalla pubblicazione della decisione sul Bollettino Ufficiale di zona, oppure ricorrere all'Autorità Giudiziaria entro 90 giorni dalla pubblicazione della decisione sul Bollettino Ufficiale.