Vincere da grandi

CI SONO NUMERI CHE AIUTANO
A VALORIZZARE I TUOI.
SOPRATTUTTO NELLA VITA.

Si è concluso "Vincere da grandi", progetto culturale e sociale per le famiglie italiane che credono nella musica e nella cultura come fondamentale opportunità educativa per i propri figli.

Voluto e sostenuto da Il Gioco del Lotto e realizzato con il Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia, "Vincere da grandi"ha coinvolto 2500 famiglie meno agiate, offrendo loro la possibilità di partecipare gratuitamente alle attività musicali dei “Nuclei”, le scuole di musica del Sistema.
Il progetto ha coinvolto i Nuclei di Milano, Campolongo Maggiore (Venezia), Firenze, Roma e Napoli, centri educativi particolarmente meritevoli di sostegno, perché in fase di avvio o perché molto radicati nel territorio, e per questo individuati dal Sistema fra gli oltre 70 Nuclei attivi nel nostro Paese.

Grazie a Il Gioco del Lotto con "Vincere da grandi" è stato possibile ampliare l’offerta didattica gratuita e acquistare nuovi strumenti musicali.

Il Sistema Orchestre e Cori Giovanili e Infantili in Italia fa parte del network internazionale di “El Sistema”, che ha l’obiettivo di diffondere l’educazione musicale come risposta alle difficoltà di tanta parte del mondo giovanile.
La pratica musicale collettiva in coro e in orchestra, accessibile gratuitamente, insieme alla disciplina musicale e all'impegno, diventa uno strumento privilegiato per la formazione della persona e del cittadino, favorendo il dialogo interculturale e l’inclusione dei soggetti a rischio di isolamento sociale e culturale.

Perché dare ai ragazzi la possibilità di esprimere
i propri numeri nella musica significa
aiutarli a vincere. Soprattutto nella vita.

IL SISTEMA IN ITALIA

Il Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia è nato nel dicembre del 2010 ...>>

L'IDEATORE DE "IL SISTEMA"

Il maestro José Antonio Abreu è l’ideatore di "El Sistema"...>>

LO SAI CHE

Il fondatore del El Sistema, il Maestro Abreu, economista e musicista ...>>


Sabato 21 novembre 2015 al Teatro dal Verme di Milano, il Sistema in Lombardia e i Pomeriggi Musicali, nell’ambito del progetto “Vincere da Grandi” promosso da Il Gioco del Lotto, hanno proposto un’intera giornata dedicata alla musica e ai giovani.
Dalle 11.00 alle 15.30, l’Open day “A Nuclei uniti” ha visto protagonisti i piccoli musicisti dei Nuclei di Zona coordinati da Pilar Bravo e della PYO-Pasquinelli Young Orchestra diretta da Carlo Taffuri. Tutte le famiglie hanno potuto assistere ai diversi momenti musicali che si sono susseguiti con coro e orchestra.
Alle ore 17.00, invece, per la stagione concertistica dei Pomeriggi Musicali, FuturOrchestra con i Cori Giovanili Feniarco, diretti da Alessandro Caldario, hanno eseguito i celebri Carmina Burana di Orff.

IL SISTEMA IN ITALIA

Il Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia è nato nel dicembre del 2010, ispirandosi al modello de "El Sistema" venezuelano ideato dal Maestro José Antonio Abreu.
Attraverso la musica viene proposta a giovani italiani e stranieri, un’esperienza educativa fruibile a tutti, a ogni livello sociale.
Attualmente sono 15 le regioni italiane che aderiscono al Sistema, con 60 centri attivi ("Nuclei") che offrono un’esperienza di crescita a più di 10.000 bambini.

L'IDEATORE DE "IL SISTEMA"

Il maestro José Antonio Abreu è l’ideatore di "El Sistema", il capillare modello venezuelano che dal 1975 offre a bambini e giovani la possibilità di accedere gratuitamente a una formazione musicale.
Abreu ha dedicato tutte le sue energie a questo progetto nel quale l'orchestra rappresenta la società ideale, che mette lo sviluppo personale e sociale alla portata di tutti. "El Sistema" negli anni ha dato l’opportunità di studio a più di  400.000 giovani con il recupero e la prevenzione dalla droga e dalla criminalità.
Tra i numerosi riconoscimenti, nel 2006, Abreu ha ricevuto il Premio Unicef - Dalla Parte dei Bambini «Per aver dedicato tutta la sua vita alla tutela dell'infanzia e dell'adolescenza e per essersi distinto nelle attività di recupero, attraverso la musica, di ragazzi in situazioni di grave disagio».

LO SAI CHE

  • Il fondatore del El Sistema, il Maestro Abreu, economista e musicista, è di origine italiana; infatti è nipote di un Italiano emigrato in Venezuela dall’isola d’Elba.
  • Alcuni degli allievi di Abreu hanno poi avuto un successo internazionale di rilievo, come i direttori d’orchestra Gustavo Dudamel, Dietrich Paredes, Christian Vasquez e Diego Matheuz, il contrabbassista dei Berliner Philharmoniker Edicson Ruiz, il violista Joen Vazquez, il flautista Pedro Eustache.
  • Le orchestre principali di El Sistema, come la Simón Bolívar, sono state dirette da Claudio Abbado, Riccardo Chailly, Giuseppe Sinopoli e altri grandi direttori. Suonano nei più importanti teatri del mondo, sono state protagoniste del Festival di Salisburgo nel 2013 e del Festival delle Orchestre Internazionali del Teatro alla Scala nel 2015.
  • Sul Sistema sono stati scritti importanti libri, come “Changing Lives: Gustavo Dudamel, El Sistema, and the Transformative Power of Music” di Tricia Tunstall e “La musica salva la vita” di Ambra Radaelli.
  • Sono stati anche girati bellissimi film, come ”Tocar y luchar” di Alberto Arvelo (Venezuela 2006), “L’altra voce della Musica” di H. Failoni e F. Merini (Italia 2006) e “A slum Symphony” di Cristiano Barbarossa (Italia 2010).

Vincere da Grandi al Teatro dal Verme - Milano